Messaggio di errore Notice: Undefined index: article in custom_search_form_alter() (linea 292 di /home/abenergie/public_html/sites/all/modules/custom_search/custom_search.module).

Tu sei qui

Bonus Elettrico

Che cos'è il bonus?

Il "bonus elettrico" è una riduzione applicata alle bollette dell’energia elettrica, introdotta dal Governo con l'obiettivo di sostenere le famiglie numerose e le famiglie in condizione di disagio economico, garantendo loro un risparmio sulla spesa annua.
Ne possono usufruire anche coloro che hanno un disagio fisico, ovvero tutte le persone che sono affette da una grave malattia che impone loro l'uso di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita.

 

Chi ne ha diritto?

Possono ottenere il bonus tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica, per la sola abitazione di residenza, appartenenti:

  • ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.107,5 euro;
  • ad un nucleo famigliare con più di 3 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;

Ogni nucleo famigliare, che abbia i requisiti  può richiedere per disagio economico sia il bonus per la fornitura elettrica che per la fornitura gas.
Se in casa vive un soggetto in gravi condizioni di salute che possiede i requisiti per il bonus per disagio fisico, la famiglia può richiedere anche questa agevolazione.

 

Quanto vale il bonus?

Il valore del bonus dipende dal numero di componenti della famiglia anagrafica ed è aggiornato annualmente dall'Autorità.
Per l'anno 2017 questi sono i valori:

  • € 112 per una famiglia di 1 o 2 persone;
  • € 137 per una famiglia di 3 o 4 persone;
  • € 165 per una famiglia di più di 4 persone.

 

Come si richiede?

La domanda va presentata presso il Comune di residenza o presso un altro ente designato dal Comune (CAF, Comunità montane) utilizzando gli appositi moduli.

 

Link utili:

Ministero per lo Sviluppo Economico
AEEG

Top